Corso per TECNICI TEATRALI

Il corso

Martedì o mercoledì
dalle 21.00 alle 23.00 o dalle 20.30 alle 23.30
a seconda del calendario
Periodo: febbraio - giugno
Sede di Monza

Costo: 
€ 355 soluzione unica
€ 385 in due tranche (€ 190€ + 6 mag € 195)

a partire da 355 €
contattaci per maggiori informazioni  
Torna alla pagina del corso

In questo corso...

Un vero fuoriclasse dell'illuminotecnica teatrale; dopo aver reso reali quasi tutti i "sogni" immaginati dagli artisti del Teatro dell'Elfo di Milano, ci accompagnerà alla scoperta del mondo delle luci e dei suoni.

Prima di tutte le lezioni pratiche ci saranno delle lezioni teoriche con diapositive per anticipare gli argomenti e gli strumenti che andrete ad affrontare.
 
Il corso è rivolto a chi non ha nessuna esperienza di questo tipo. Lo scopo è quindi quello di formare gli allievi per fare un montaggio base luci e audio.
Qui di seguito alcuni elementi che verranno trattati:
Luci: americane, differenze e montaggio dei fari, utilizzo del mixer: preparazione scene, memorie e submaster, clabaggi, differenze e uso gelatine, puntamenti ed effetti, situazioni luci comuni (piazzato, controluce, spot, tagli, pioggia e fondali), 
Audio: collegamento casse e mixer, microfoni e musiche. 
Chiaramente è differente dalla formazione di una figura di light designer ma si concentra sulla parte più pratica del mestiere.
 
La nostra struttura ci permette anche di darvi la possibilità di effettuare in entrambi i nostri teatri (sala Chaplin e sala Picasso) prove pratiche di montaggio e conoscere così due diverse strutture teatrali e quindi differenti montaggi e pratiche da eseguire. 


1° lezione: TEORIA mercoledì 13 febbraio dalle 21.00 alle 23.00
2° lezione: TEORIA mercoledì 20 febbraio dalle 21.00 alle 23.00
3° lezione: PRATICA in sala CHAPLIN martedì 19 marzo dalle 20.30 alle 23.30
4° lezione: PRATICA in sala CHAPLIN martedì 26 marzo dalle 20.30 alle 23.30
5° lezione: PRATICA in sala CHAPLIN martedì 2 aprile dalle 20.30 alle 23.30
6° lezione: TEORIA martedì 7 maggio dalle 21.00 alle 23.00
7° lezione: PRATICA in sala PICASSO mercoledì 8 maggio dalle 20.30 alle 23.30
8° lezione: TEORIA martedì 14 maggio dalle 21.00 alle 23.00 
9° lezione: PRATICA in sala PICASSO martedì 21 maggio dalle 20.30 alle 23.30
10° lezione: PRATICA in sala PICASSO martedì 28 maggio dalle 20.30 alle 23.30 
11° lezione: PRATICA in sala PICASSO martedì 4 giugno dalle 20.30 alle 23.30
12° lezione: TEORIA mercoledì 12 giugno dalle 21.00 alle 23.00

I docenti

Nando Frigerio

Nato a Monza, comincia a lavorare al Teatro dell'Elfo di Milano nel 1980, specializzandosi come lighting design in spettacoli di prosa.

Ha ricoperto per oltre trenta anni il ruolo di direttore tecnico del Teatro dell'Elfo, realizzando innumerevoli spettacoli e collaborando oltre che con Elio De Capitani e Ferdinando Bruni anche con registi come Renato Sarti, Claudio Collovà, Cristina Crippa, Andrea Taddei, Roberto Valerio, Marco Baliani, e altri.

Nel mondo dell'opera ha realizzato nel 2007 sempre con Elio De Capitani,  The Turn of the Screw  di Britten. Nel 2008 con Ferdinando Bruni,  Carmen di Bizet, entrambi al Teatro Ponchielli di Cremona. Nel 2009 Per il Teatro Real di Madrid, La Vera Costanza di F.J. Haydn, Regia Elio De Capitani.Nel 2011 ha realizzato Faust, musica di Silvia Colasanti con la regia di Francesco Frongia, produzione l'Accademia musicale La Chigianapresso il Teatro Dei Rinnovati di Siena. Nel 2013 per il Teatro Fraschini di Pavia, Tancredi di Gioachino Rossini, con la regia di Francesco Frongia. Nel 2016 per il Teatro Ponchielli di Cremona, Midsummer Night’s Dream di Britten, regia Elio De Capitani e per il Teatro Fraschini di Pavia, Il Turco in Italia di Gioachino Rossini, regia Alfonso Antoniozzi

Attualmente collabora alle nuove produzioni del Teatro dell'Elfo.