MI ABBATTO E SONO FELICE

News Info, prenotazioni e biglietti

Sala Picasso

Biglietti:
intero € 15, ridotto € 12, allievi Binario 7 € 10, under 18 € 6

Per informazioni e prenotazioni:
039 2027002
[email protected]

Norme anti Covid

News Lo spettacolo

Disagio, crisi, scarsa produttività, povertà, inquinamento, surriscaldamento globale. Ma come, nell’era del benessere ci sono tutti questi problemi?

La felicità dell’uomo occidentale pare essere direttamente proporzionale a quanto produce e quanto consuma: producendo si ottiene denaro e più denaro si possiede, più si consuma e ci si sente felici. Siamo certi di questa affermazione?

Pensiamo per un attimo alla tensione che scorre all’ora di punta nei centri delle città, quando basta un clacson per far scoppiare una rissa. Pensiamo ai milioni di finanziamenti suicidi per assicurarsi un’automobile da 40.000 euro, alle farmacie prese d’assalto da una popolazione malata e acciaccata. Vi sembrano segni di un popolo felice?

Eppure i capi dei governi invitano a consumare di più, a produrre di più, con un’inevitabile incremento della frustrazione umana. Dall’altra parte gli stessi capi dei governi parlano dei problemi di inquinamento, rifiuti tossici, surriscaldamento globale. Anche qui si riscontra un paradosso non indifferente. Si spinge a produrre e a consumare di più e poi ci si lamenta di come il pianeta stia andando a rotoli?

In tutto questo, l’unica ancora di salvezza è l’amore. L’amore per se stessi, per le altre creature e per il pianeta che ci ospita potrà salvarci da un declino altrimenti inarrestabile.

L’amore non costa, non crea PIL, non inquina, è scomodo perché fa ammalare di meno, perché sfugge alle statistiche, perché non è tassabile, almeno per ora.

Mi abbatto e sono felice è uno spettacolo "a impatto ambientale 0", autoironico, dissacrante, che vuole far riflettere su come si possa essere felici riducendo l’impatto che ognuno di noi ha nei confronti del pianeta.

Locandina

MI ABBATTO E SONO FELICE


di e con
Daniele Ronco

regia
Marco Cavicchioli

elementi di scena
Piero Ronco
Federico Merula
Lorenzo Rota

produzione
Mulino ad Arte

Shopping cart Scegli il tuo posto

Vai al carrello -

Questa è la pianta con i posti disponibili nel giorno che hai scelto, usa i tasti + e - per modificarne le dimensioni, clicca e trascina per spostarti, fai click sui posti che hai scelto e completa l'acquisto effettuando il pagamento, riceverai i biglietti direttamente nella tua casella email.

Posto libero
Posto non disponibile
Posto riservato da te
palcoscenico
Loading