SEMINARIO COMBATTIMENTO SCENICO

Il corso

5-6 maggio 2018

Ore di lavoro: 14
Orari: sabato dalle 14.30 alle 21.30
domenica dalle 10.30 alle 18.30
Costo: 160€ esterni | 145€ allievi della scuola
Docenti: Simone Belli

a partire da 160 €
contattaci per maggiori informazioni  
Torna alla pagina del corso

In questo corso...

Questo primo seminario di combattimento scenico può essere rivolto a chiunque: attrici, attori, marzialisti di ogni livello e performer d'ogni genere che desiderano scoprire l'arte del combattere in scena, approfondire le proprie capacità di interpretazione durante una "scena violenta" e comprendere come gestire e "sentire" la propria presenza scenica durante un combattimento.

A partire dall’elemento fondamentale, la sicurezza tanto dell’attore quanto del pubblico, i partecipanti lavoreranno su propriocettività, tutela del partner, prossemica, collaborazione, comunicazione, interpretazione e personalizzazione di ogni gesto.
Per essere utilizzato coerentemente e correttamente all’interno di una scena, il combattimento deve essere appreso per ciò che è: una forma d’arte. Non bisogna confondere mai il combattimento scenico, insegnato da un Maestro d'armi di tale arte, dai combattimenti veri e propri eseguiti da atleti o preparatori agonistici.

Il workshop sarà articolato in due fasi, complementari l’una con l’altra:
- La prima fase lavorerà sull’apprendimento dei principi del combattimento scenico disarmato;
- La seconda parte invece riguarderà l'applicazione di tali tecniche alla scena.
- Inoltre ci sarà una parte del workshop dedicata all’introduzione al tumbling. Con tumbling s’intende l’apprendimento di tecniche per rotolare e fare capovolte su qualsiasi superficie senza che chi le esegue si faccia male. Partendo da una spiegazione e da una prima esecuzione su superfici morbide, ad esempio un materasso, si passa poi a superfici come tappetini imbottiti e, infine, al suolo. Tutto questo in modo graduale, così da abituare il corpo a salvaguardare alcune parti quali schiena, collo, testa, ginocchio e gomiti. Il tumbling permette di migliorare equilibrio, postura, controllo e cooordinazione, ottenendo di conseguenza una resa migliore anche in scena.

Si ricorda ai partecipanti di portare abbigliamento adatto all'attività fisica (scarpe da ginnastica
comprese) e tanta acqua.

***************

Il weekend del 23-24 giugno si terrà un seminario di Combattimento Scenico avanzato per approfondire ciò che si è imparato in questo weekend di maggio e approfondire l'utilizzo di un'arma specifica ancora da definire.

I docenti

Simone Belli

FORMAZIONE

Attore, Stuntman, Fight Director e Istruttore di Stage Combat, M.i.a.d. & Krav Maga
Attore certificato in COMBATTIMENTO SCENICO presso la NSFS (NORDIC STAGE FIGHT SOCIETY) in Spada e scudo, spada e daga, Quarterstaff, e unarmed. Con Brad Waller, Rachel Brown Williams, Ruth Cooper Brown (Svezia, Linkoping 2013).