EVENTI ANNULLATI: ALTERNATIVE E MODALITÀ DI RIMBORSO

Gentili spettatrici, gentili spettatori,
come sapete, a seguito dei Decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri e delle ordinanze emanate da Regione Lombardia, sono annullati tutti gli eventi della Stagione teatrale dal 23/2/2020 al 14/6/2020.

Secondo il Decreto-Legge del 17/3/2020 “Cura Italia”, Art. 88, le modalità di rimborso previste sono così suddivise:

ABBONATI A POSTO FISSO (Stagioni Teatro+Tempo Presente, Terra, Teatro+Tempo Famiglie):

È possibile richiedere un voucher di importo pari al valore non utilizzato del proprio abbonamento, spendibile entro un anno dall’emissione, per l’acquisto di abbonamenti o biglietti per la Stagione 2020/2021. Le richieste devono pervenire via mail all’indirizzo [email protected] indicando nome e cognome e allegando una copia leggibile del proprio abbonamento, entro il 15 aprile 2020. È necessario inoltre specificare nella mail se si intende ricevere il voucher via mail o ritirarlo al botteghino del teatro alla riapertura. Il teatro emetterà il voucher entro un mese dal ricevimento della richiesta.

EVENTI ANNULLATI DAL 23 FEBBRAIO AL 7 MARZO 2020

Acquisti online:
È previsto il riaccredito automatico dell'importo speso sulla carta utilizzata per l’acquisto entro 10 / 15 giorni lavorativi, visibile sull'estratto conto dal mese successivo a quello del riaccredito.
 
Acquisti al botteghino:
È possibile richiedere il rimborso inviando una scansione, o una fotografia leggibile del biglietto, all’indirizzo [email protected]org. Il rimborso sarà effettuato alla riapertura del teatro.

Carnet a posto libero:
I tagliandi già scalati vengono riaccreditati automaticamente sul proprio carnet.


EVENTI ANNULLATI DALL’8 MARZO AL 15 APRILE 2020

Chi è in possesso di un biglietto o di un carnet a posto libero può richiedere un voucher, spendibile entro un anno dall’emissione, per l’acquisto di abbonamenti o biglietti per la Stagione 2020/2021. Ai possessori di carnet verrà emesso un voucher di importo pari al valore non utilizzato. Le richieste devono pervenire via mail all’indirizzo [email protected] indicando nome e cognome e allegando una copia leggibile del biglietto/carnet, entro il 15 aprile 2020. È necessario inoltre specificare se si intende ricevere il voucher via mail o ritirarlo al botteghino del teatro alla riapertura. Il teatro emetterà il voucher entro un mese dal ricevimento della richiesta.

EVENTI ANNULLATI DAL 16 APRILE AL 24 MAGGIO 2020

Chi è in possesso di un biglietto non utilizzato può richiedere un voucher, spendibile entro un anno dall’emissione. Le richieste devono pervenire via mail all’indirizzo [email protected] indicando nome e cognome e allegando una copia leggibile del biglietto. In assenza di integrazioni al D.L. Cura Italia che fissino il limite di richiesta di rimborso per gli eventi annullati dal 16 aprile al 24 maggio, seguendo la ratio della norma le richieste vanno effettuate entro il 27 maggio 2020. È necessario inoltre specificare se si intende ricevere il voucher via mail o ritirarlo al botteghino del teatro alla riapertura. Il teatro emetterà il voucher entro un mese dal ricevimento della richiesta.

ATTENZIONE
Prima dell’entrata in vigore del decreto legge, il Teatro Binario 7 aveva già predisposto il rimborso automatico degli eventi annullati. Pertanto alcuni eventi previsti dall’8 marzo al 4 aprile potrebbero essere già stati rimborsati.

Il Teatro Binario 7 desidera ringraziare sentitamente chi ha già rinunciato al rimborso e chi rinuncerà alla richiesta di voucher per sostenere la nostra futura attività. È un gesto importante, per niente scontato, di cui vi siamo grati.

Ultime notizie