L'HISTOIRE DU SOLDAT

News Info, prenotazioni e biglietti

dom, 14 mag 2017 21:00

Recita conclusa

Biglietti:
intero € 12, ridotto € 10 (under 25, over 65, abbonati altre stagioni), in abbonamento per gli allievi Scuola di teatro Binario 7/La Scuola Delle Arti (€ 10 ad abbonamento esaurito), convenzionati € 8, under 18 € 6
 
Per informazioni e prenotazioni:
039 2027002
biglietteria@binario7.org

La richiesta di prenotazione via mail va effettuata dal martedì al sabato fino alle 18.00
 
I biglietti prenotati devono essere ritirati entro 45 minuti prima dell'inizio dell'evento, pena la decadenza della prenotazione.

News Lo spettacolo

Uno spettacolo emblematico, semplice e altrettanto profondo, un capolavoro senza tempo che l’estro poliedrico di Luigi Maio rende accessibile a tutte le età.

Reduce dai successi del Teatro alla Scala, del Petruzzelli e del Carlo Felice, "il Musicattore" Luigi Maio approda a Monza col suo cavallo di battaglia, L'Histoire du Soldat, opera emblematica del Novecento con cui Maio ha creato un'innovativa tendenza presso i giovanissimi.
Accompagnato da un trio di giovani e agguerriti musicisti - Francesco Bagnasco al violino, Ilaria Laruccia al clarinetto, Matteo Provendola al pianoforte - , Luigi Maio porta in scena il capolavoro di Stravinsky e Ramuz rappresentandolo in chiave trasformistica, realizzando un'edizione che ha ricevuto il Premio della Critica Teatrale e le lodi di Marie Stravinsky, bisnipote del grande compositore e presidente della Fondazione Igor Stravinsky di Ginevra, di cui Luigi Maio è ora rappresentante in Italia quale massimo interprete de L'Histoire
Intrecciando note e parole in un magico fuoco di fila, Maio si fa letteralmente in quattro per interpretare i ruoli del Soldato, del Diavolo, del Narratore e della Principessa, rendendo il teatro musicale divertente e affascinante (ed esaltando il tema del Doppio alla Jekyll & Hyde). Da Roma a Milano, da Oporto a Londra, Luigi Maio recita in varie lingue la vicenda del povero Soldato (che vende il suo violino - ossia l'anima - al Diavolo in cambio di un'effimera ricchezza): per l’occasione vedremo il Musicattore® dialogare in scena con le note del Trio, coinvolgendo i solisti nell'azione teatrale e concertando le loro note con le parole della sua versione italiana.

Locandina

L'HISTOIRE DU SOLDAT


musica di Igor Stravinsky
testo di C. F. Ramuz
versione italiana e regia di Luigi Maio

con 
Luigi Maio, "il Musicattore" 
Francesco Bagnasco, violino
Ilaria Laruccia, clarinetto
Matteo Provendola, pianoforte

Shopping cart Scegli il tuo posto

Vai al carrello -

Questa è la pianta con i posti disponibili nel giorno che hai scelto, usa i tasti + e - per modificarne le dimensioni, clicca e trascina per spostarti, fai click sui posti che hai scelto e completa l'acquisto effettuando il pagamento, riceverai i biglietti direttamente nella tua casella email.

Posto libero
Posto non disponibile
Posto riservato da te
palcoscenico
Loading